Tutte le notizie in breve

Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan

KEYSTONE/AP/LEFTERIS PITARAKIS

(sda-ats)

Sono 3224 i mandati di cattura emessi nell'ambito della maxi-operazione in corso in queste ore in Turchia contro la presunta rete golpista di Fethullah Gulen. Lo riferiscono fonti di sicurezza.

Gli arresti già compiuti sono 1009, secondo quanto annunciato dal ministro degli Interni di Ankara, Suleyman Soylu.

Nella sola provincia di Istanbul i ricercati sono 390, di cui 172 già finiti in manette. Circa duemila agenti sono al momento impegnati nella caccia agli altri sospetti. Tra gli altri, arresti risultano confermati a Smirne (76) e nella provincia anatolica di Konya (20 su 119 ricercati).

L'operazione, coordinata dalla procura di Ankara, è stata condotta dalla polizia insieme ai servizi segreti in almeno 72 province.

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve