Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Negli ultimi 3 giorni di operazioni compiute dalle forze di sicurezza turche nel sud-est a maggioranza curda del Paese sono stati uccisi 54 membri del Pkk. Lo riferisce l'agenzia di stampa statale Anadolu, citando fonti di sicurezza.

Fino a ieri il bilancio era di 23 vittime. Almeno 8 agenti sono inoltre rimasti feriti. Le operazioni si svolgono in prevalenza a Cizre e Silopi, nella provincia sudorientale di Sirnak, sotto coprifuoco totale da lunedì scorso.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS