Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Nei primi due mesi di quest'anno le autorità turche hanno fermato 554 sospetti membri dell'Isis, per lo più in zone al confine con la Siria. Lo riporta l'agenzia di stampa statale Anadolu, secondo cui 98 di loro sono poi stati arrestati con accuse di terrorismo.

Secondo l'esercito turco, grazie ai controlli rafforzati alle frontiere il numero dei fermati a febbraio è cresciuto di 5 volte rispetto allo stesso periodo del 2015.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS