Almeno 57 persone che in Turchia avevano contratto il virus H1N1, la cosiddetta influenza 'suina', sono morte negli ultimi 3 mesi. Lo ha annunciato il ministro della Salute di Ankara, Mehmet Muezzinoglu, citato dall'agenzia statale Anadolu.

Il picco dei contagi, secondo le autorità turche, è però stato superato. Muezzinoglu ha inoltre sottolineato che finora non è stato registrato nessun caso di paziente affetto da virus Zika.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.