Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Turchia e Stati Uniti hanno trovato un accordo sulla creazione di una zona cuscinetto nel nord della Siria. Lo ha detto il sottosegretario agli esteri di Ankara, Feridun Sinirlioglu.

L'accordo riguarda una fascia di territorio larga 48 chilometri e profonda 95, che sarà occupata solo da "membri dell'opposizione siriana moderata".

Sinirlioglu ha aggiunto che chiunque dell'autoproclamato Stato islamico (IS) o delle milizie curde del Pyd cercherà di entrare nel territorio messo in sicurezza verrà "immediatamente neutralizzato" dai militari turchi e statunitensi.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS