Tutte le notizie in breve

L'Akp, il partito del presidente Recep Tayyip Erdogan, ha confermato che fino alla data del referendum nessun ministro del governo turco parteciperà a manifestazioni politiche in Germania.

Lo ha detto una portavoce del coordinamento dell'Akp a Colonia allo Spiegel online, aggiungendo che tutte le manifestazioni previste con i ministri sono state disdette.

In precedenza era stato il settimanale Wirtschaftswoche a rilanciare che l'associazione Unione dei democratici turco-tedeschi, vicina all'Akp, aveva annunciato che non erano "previste nuove manifestazioni politiche con rappresentanti del governo turco".

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve