Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'antiterrorismo turca ha fermato stamani altri 5 sospetti per l'attacco di giovedì scorso al tribunale di Smirne, sulla costa egea, che ha provocato 2 vittime, oltre alla morte di 2 assalitori. Lo riporta Hurriyet.

In queste ore sono in corso gli interrogatori dei sospetti. Secondo le autorità, l'azione è opera del Pkk curdo, che però finora non lo ha rivendicato.

In precedenza, erano già state fermate 18 persone, 5 delle quali con trascorsi lavorativi al palazzo di giustizia preso d'assalto.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS