Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Una persona è morta e altre due sono rimaste ferite stasera nell'esplosione di un'autobomba, fatta detonare con un comando a distanza, davanti a un comando della gendarmeria turca nella provincia sudorientale di Mardin.

Secondo quanto riferisce la Cnn Turk, secondo cui l'attacco è opera del Pkk curdo, la vittima è l'autista di un tir di passaggio, mentre i due feriti, non gravi, sono entrambi militari.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS