Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'antiterrorismo turca ha arrestato la scorsa notte almeno 40 sospetti foreign fighter dell'Isis in blitz simultanei condotti in 23 indirizzi dello storico quartiere conservatore di Fatih a Istanbul. Lo riporta l'agenzia statale Anadolu.

Tra le persone finite in manette, ci sono cittadini di Iraq, Iran, Afghanistan e Azerbaijan. Alcuni di loro sono sospettati di aver già combattuto nelle file dello Stato islamico in Siria.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS