Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

"Condanno fermamente l'attacco terroristico nel centro di Ankara che ha ucciso e ferito decine di persone. Non ci può essere alcuna giustificazione per un tale attacco orrendo su persone in marcia per la pace".

Lo sostiene il segretario generale della Nato, Jens Stoltenberg.

"I miei pensieri - prosegue - sono in questo momento difficile con le famiglie delle vittime, con i feriti, e con il popolo turco. Tutti gli alleati della Nato sono uniti nella lotta contro il flagello del terrorismo".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS