Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La Francia ha sospeso il console onorario nella città portuale turca di Bodrum, Francoise Olcay, dopo un servizio tv nel quale è stata riprese mentre vendeva gommoni a migranti da un negozio di sua appartenenza. Lo riferisce la Bbc online.

Le riprese sono state segretamente filmate da France 2 tv: il video mostra Francoise Olcay vendere gommoni e giubbotti di salvataggio ai migranti che tentavano di raggiungere le coste greche. La stessa Olcay ha ammesso di aver preso parte alla vendita sostenendo che le autorità turche sono pure coinvolte.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS