Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Fethullah Gulen, oggi una corte ha ordinato il sequestro dei suoi beni in Turchia.

KEYSTONE/AP Zaman/SELAHATTIN SEVI

(sda-ats)

Una corte turca oggi ha disposto il sequestro dei beni in Turchia di Fetullah Gulen, l'ex imam in esilio negli Stati Uniti e accusato da Erdogan di essere la mente del fallito golpe militare. Lo riferisce l'agenzia tedesca Dpa, citando i media locali.

Il provvedimento di sequestro, emesso da un tribunale di Adana, si riferisce a tutte le proprietà e conti bancari appartenenti a Gulen e a tre suoi presunti sodali.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS