Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il 'commissariamento' della holding Koza Ipek e la nomina di amministratori per i suoi media controllati è "totalmente legale" ed "è fuori discussione che ci sia stato qualunque intervento da parte nostra".

Lo ha detto in un'intervista tv il premier turco ad interim, Ahmet Davutoglu.

Alla vigilia del voto anticipato di domenica i quotidiani di opposizione Bugun e Millet e i canali Bugun tv e Kanalturk sono stati censurati, prima di riaprire con una nuova linea considerata pro-Erdogan.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS