Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La Turchia andrà ad elezioni anticipate il primo novembre prossimo. Lo ha annunciato oggi il presidente Recep Tayyip Erdogan, aggiungendo che verrà formato un nuovo governo ad interim.

Erdogan ha spiegato che il governo elettorale che porterà al voto la Turchia potrebbe includere personalità esterne al parlamento di Ankara.

Il presidente turco potrebbe affidare il compito di formare questo esecutivo al premier uscente Ahmet Davutoglu, che martedì sera aveva rimesso nelle sue mani il mandato dopo il fallimento dei tentativi di coalizione.

Secondo la costituzione, dovrebbero trattarsi di un governo di unità nazionale che includa tutti i partiti presenti in parlamento.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS