Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

"Non rispetto la decisione della Corte costituzionale" che ha portato alla liberazione dei due reporter Can Dundar ed Erdem Gul, direttore e caporedattore di Cumhuriyet: lo ha detto il presidente turco Recep Tayyp Erdogan, citato dall'agenzia Anadolu.

"Sono convinto che i media non dovrebbero avere una libertà illimitata. Del resto, non c'è da nessuna parte libertà assoluta nel mondo dei media".

I due giornalisti erano finiti in carcere per un scoop su un presunto passaggio di camion di armi dalla Turchia alla Siria.

Ma la Corte suprema aveva definito la loro detenzione in attesa di giudizio come una "violazione dei diritti". Venerdì scorso quindi, un tribunale ha deciso di rimetterli in libertà.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS