Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il nuovo presidente turco Recep Tayyip Erdogan ha formalizzato oggi, poche ore dopo aver giurato come capo dello Stato, la prevista designazione a suo successore sulla poltrona di premier di Ahmet Davutoglu, finora ministro degli Esteri.

Lo riporta l'agenzia Anadolu. Davutoglu, fedelissimo di Erdogan, gli era già succeduto come leader del partito islamico-conservatore Akp: formazione vincitrice delle ultime elezioni e destinata a dominare anche il prossimo governo di Ankara. La lista dei ministri è attesa per domani.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS