Tutte le notizie in breve

Almeno sette persone sono rimaste ferite in un'esplosione avvenuta su un minibus che trasportava alcuni studenti dell'università Okan nel quartiere di Pendik, sulla sponda asiatica di Istanbul.

Secondo Haberturk, a seguito della detonazione l'autista ha perso il controllo del mezzo ma è riuscito a fermarlo sul ciglio della strada nei pressi di un guard rail, evitando lo schianto. Le cause dell'esplosione sono al momento ignote.

La polizia turca non esclude alcuna pista, compresa quella di un attentato dinamitardo. La zona dell'incidente è stata messa in sicurezza.

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve