Un'esplosione verificatasi questa sera nel quartiere di Kizilay, nel centro di Ankara avrebbe provocato almeno 27 morti e 75 feriti, riferisce l'ufficio del governatore locale.

L'esplosione è avvenuta intorno alle 18.30 locali (le 17.30 in Svizzera), in una zona vicina a quella in cui il 17 febbraio scorso era scoppiata un'autobomba che aveva ucciso 29 persone.

Secondo le tv locali un'autobomba si è fatta esplodere contro un bus, nei pressi di una fermata molto trafficata dove erano parcheggiati diversi altri mezzi, che hanno preso fuoco o sono stati danneggiati. L'attacco è avvenuto in una zona centralissima della capitale turca, tra il parco Guven e la piazza di Kizilay, a poca distanza anche da due fermate della metro.

Sul posto, riferisce la Cnn Turk, sono giunte diverse ambulanze e mezzi della polizia.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.