Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

ANKARA - L'ex ministro della giustizia turco Seyfi Oktay e altre 22 persone sono state arrestate nelle ultime ore in Turchia nell'ambito di una vasta operazione di polizia che si inserisce nell'inchiesta su Ergenekon, una presunta organizzazione segreta nazionalista che avrebbe tentato di rovesciare il governo del Partito di radici islamiche Giustizia e Sviluppo (Akp) del premier Tayyip Erdogan. Lo riferisce l'emittente privata CnnTurk.
L'operazione è stata condotta in simultanea ad Ankara e Istanbul dove sono state perquisite in tutto 15 abitazioni. Per ora non si conoscono altri particolari.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS