Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il presidente turco Abdullah Gul ha confermato che non si ricandiderà per un nuovo mandato alle elezioni del prossimo agosto. Lo hanno reso noto i media locali. "Non mi ripresenterò, lo avevo già comunicato al premier Erdogan prima del 30 marzo (data delle elezioni locali)", ha detto Gul.

Il suo passo indietro spiana la strada alla candidatura di Erdogan, che con Gul è stato tra i fondatori del partito islamico Akp al potere in Turchia dal 2002.

SDA-ATS