Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'aviazione turca ha condotto ieri sera nuovi raid contro obiettivi del Pkk nel sud-est e in nord Iraq. Ne dà notizia oggi un comunicato delle Forze armate di Ankara.

I jet turchi hanno bombardato la provincia sudorientale a maggioranza curda di Diyarbakir, distruggendo un totale di 11 obiettivi nella zona rurale di Lice. I raid in Iraq hanno colpito 5 postazioni dei ribelli, tra cui rifugi e depositi di munizioni, nelle regioni di Qandil, Sinat e Haftanin.

Inoltre, le autorità hanno posto sotto coprifuoco 25 nuovi villaggi a Diyarbakir, sempre nell'ambito del conflitto con il Pkk. Lo ha confermato l'ufficio del governatore locale.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS