Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il candidato sindaco dell'opposizione a Istanbul Mustafa Sarigul ha chiesto oggi che anche nella megalopoli del Bosforo si proceda a un controllo dello spoglio delle schede dopo che la vittoria dei candidati del partito islamico Akp del premier Recep Tayyip Erdogan è stata contestata in diverse città del paese, fra cui Ankara e Atalya.

Sarigul ieri aveva accettato da vittoria dell'uscente Akp Kadir Topbas, che secondo i dati pressoché definitivi ma non ufficiali lo ha superato di otto punti.

Ma oggi Sarigul ha detto che le numerose irregolarità segnalate durante lo spoglio negli uffici elettorali, con tagli della luce, richiedono che tutte le schede vengano ricontate.

Centinaia di sostenitori dei partiti di opposizione presidiano da ieri sera ad Ankara la sede della Commissione elettorale centrale, che non ha ancora reso noti i risultati definitivi ufficiali.

SDA-ATS