Navigation

Turchia: ordigno vicino ufficio premier, 1 ferito

Questo contenuto è stato pubblicato il 05 marzo 2012 - 10:14
(Keystone-ATS)

Un ordigno è esploso vicino all'ufficio del premier turco Recep Tayyip Erdogan ad Ankara. Lo rende noto la Tv di stato precisando che una persona è rimasta ferita. La polizia sta cercando se ci siano altri esplosivi nell'area.

L'ordigno, contenuto in una bottiglietta di plastica, è esplosa verso le 9.30 locali, a una ventina di metri dagli uffici del primo ministro, Recep Tayyip Erdogan, dove circa un'ora dopo si sarebbe tenuta una riunione del governo. Secondo il canale Ntv, la persona rimasta leggermente ferita è un passante che lavora nel vicino tribunale.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?