Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un tribunale di Istanbul ha prosciolto da tutte le accuse 56 manifestanti di Gezi Park, incriminati nel 2013 per presunte violazioni della legge sulle manifestazioni, riferisce la stampa turca.

Centinaia di migliaia di giovani avevano partecipato nella primavera di due anni fa alle manifestazioni di massa pacifiche contro il governo islamico dell'allora premier Recep Tayyip Erdogan, oggi capo dello stato, chiedendo più democrazia e più libertà.

La dura repressione del movimento aveva fatto 8 morti e migliaia di feriti fra i manifestanti. Centinaia di giovani di Gezi Park sono stati incriminati per presunte violazioni della legge sulle manifestazioni, diversi anche per 'terrorismo' e altre imputazioni. La 30ma corte penale di Istanbul oggi ha accolto le istanze dei 56 imputati, riferisce Zaman online, e li ha tutti assolti.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS