Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Turchia: protesta opposizione contro rinnovo stato emergenza.

KEYSTONE/AP/EMRAH GUREL

(sda-ats)

Opposizione turca in piazza a Istanbul contro il nuovo prolungamento dello stato d'emergenza post-golpe.

Il partito socialdemocratico Chp, prima forza di opposizione, si è radunato davanti al consolato francese su viale Istiklal, nel cuore della metropoli sul Bosforo, dopo che un suo sit-in era stato impedito dalla polizia nell'adiacente piazza Taksim.

"Ponete immediatamente fine allo stato d'emergenza sia per le libertà, sia per la democrazia, sia per la stabilità economica", è stato l'appello lanciato dal portavoce del Chp, Bulent Tezcan. Il governo di Ankara ha annunciato che chiederà al Parlamento - dove ha la maggioranza assoluta - la settima estensione trimestrale dello stato d'emergenza, che arriverà così a durare almeno 2 anni dopo il fallito putsch del luglio 2016.

Il voto in aula, il cui esito appare scontato, è previsto mercoledì, alla vigilia della scadenza delle misure straordinarie. Sotto lo stato d'emergenza, stima l'Onu, in Turchia sono state arrestate almeno 160 mila persone, mentre più di 150 mila sono quelle cacciate dalle pubbliche amministrazioni.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS