Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Turchia: purghe post-golpe, sospesi altri 9.103 agenti (foto simbolica d'archivio).

KEYSTONE/EPA/SEDAT SUNA

(sda-ats)

Nuove purghe di massa in Turchia per sospetti legami con la presunta rete golpista di Fethullah Gülen. Altri 9.103 agenti di polizia sono stati sospesi dalle loro funzioni nell'ambito della maxi-inchiesta avviata dopo il fallito colpo di Stato del 15 luglio.

Ieri, un'operazione a livello nazionale aveva portato all'arresto di almeno 1.120 sospetti 'gulenisti' su oltre 3.200 ricercati.

Dal putsch, le persone arrestate sono oltre 47 mila e i dipendenti pubblici epurati più di 130 mila.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS