Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La Turchia reagisce duramente all'attacco di ieri ad un posto di confine lungo la frontiera con la Siria in cui l'Isis ha ucciso un soldato e ne ha ferito altri due.

Almeno 5.000 agenti di polizia, con elicotteri e forze speciali, hanno effettuato una serie di irruzioni in 26 quartieri di Istanbul in oltre 100 edifici sospettati di ospitare jihadisti di Isis e dei miliziani curdi del Pkk. Lo riferiscono i media locali, mentre tre caccia-bombardieri F-16 hanno colpito alle tre di stamane tre postazioni di Isis in Siria senza violare lo spazio aereo di Damasco. Lo riferisce l'ufficio del premier Ahmet Davutoglu.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS