Navigation

Turchia: testimoni, polizia entra a Gezi Park

Questo contenuto è stato pubblicato il 11 giugno 2013 - 14:07
(Keystone-ATS)

Decine di poliziotti in tenuta antisommossa sono entrati nel Gezi Park di Istanbul, cuore della rivolta contro il premier Erdogan e dove sono ancora schierate centinaia di manifestanti. Lo affermano testimoni oculari. Stamani la polizia aveva occupato piazza Taksim, rimuovendo le barricate.

Gli agenti sono entrati nel parco lanciando verso i manifestanti pacifici che lo occupano spray urticante, riferisce "Hürriyet" online.

Il governatore di Istanbul questa mattina aveva affermato che la polizia non sarebbe entrata nel parco. Dopo circa 10 minuti, secondo Hürriyet, gli agenti anti-sommossa si sono per ora ritirati su Piazza Taksim.

Il premier turco Reçep Tayyip Erdogan aveva annunciato poco prima che d'ora in poi sarà "tolleranza zero" con i manifestanti antigovernativi. "Questa questione è finita. Non avremo più tolleranza", ha affermato davanti al gruppo parlamentare del suo partito islamico Akp.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.