Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La Turchia non intende accettare alcuna proposta di sospensione dei negoziati di adesione all'Unione europea in cambio di un accordo di "forte cooperazione" con Bruxelles in alcuni settori.

Lo ha detto il ministro per gli Affari Ue e capo negoziatore turco, Omer Celik, in una conferenza stampa ad Ankara con il commissario all'allargamento, Johannes Hahn.

"La spina dorsale della relazione tra Turchia e Ue sono i negoziati di adesione", ha ribadito Celik, a poche ore dal previsto voto del Parlamento Ue sulla richiesta di "sospensione formale" delle trattative per l'ingresso di Ankara.

SDA-ATS