Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

TV: riuscita formalmente l'iniziativa per soppressione il canone

Il popolo sarà chiamato alle urne per esprimersi sull'iniziativa popolare "Sì all'abolizione del canone radiotelevisivo (Abolizione del canone Billag)": 112'191 delle 112'876 firme raccolte dai promotori sono infatti risultate valide.

Il testo, lanciato dall'Associazione "No Billag", prevede che la Confederazione non possa riscuotere canoni, né sovvenzionare o gestire emittenti radiofoniche o televisive. Se l'iniziativa venisse accettata, le attuali concessioni con partecipazione al canone saranno revocate senza indennizzo.

L'iniziativa - che entrerebbe in vigore il primo gennaio dell'anno seguente la votazione popolare - prevede anche che le concessioni radio-tv vadano periodicamente messe all'asta.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Sondaggio svizzeri all'estero

Sondaggio

Cari svizzeri all'estero, le vostre opinioni contano

Sondaggio

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.