Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

U-blox, società che fornisce soluzioni per i sistemi di localizzazione satellitare, nel primo semestre 2012 ha fatto registrare un utile netto di 8,9 milioni di franchi, pari ad un aumento del 20,7% rispetto allo stesso periodo del 2011.

Nei primi sei mesi dell'anno il giro d'affari è cresciuto del 24,3% a 77,7 milioni, ha indicato oggi l'azienda. Le vendite sono cresciute nel continente americano, in Europa, nel Medio Oriente e in Africa, ma sono calate in Asia.

A 11,4 milioni, i ricavi operativi (EBIT) sono in leggero calo rispetto agli 11,7 milioni del 2011. L'EBITDA (utile prima della deduzione di interessi, imposte, ammortamenti e ammortamento dell'avviamento) è invece cresciuto, passando da 15,2 a 16 milioni.

U-blox ha alzato le previsioni sull'insieme dell'anno, e si attende ora vendite per 165 milioni e un EBIT di 20 milioni. La società zurighese, fondata nel 1997, impiega circa 200 persone.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS