Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'ormai ex CEO di Uber Travis Kalanick.

KEYSTONE/EPA/WILL OLIVER

(sda-ats)

L'amministratore delegato e co-fondatore di Uber, Travis Kalanick, si è dimesso: lo riporta il New York Times.

Kalanick rimarrà a far parte del board di Uber. Le sue dimissioni fanno seguito a una revisione delle pratiche in uso nell'azienda, che negli ultimi mesi è stata scossa da vari scandali, comprese accuse di molestie sessuali.

La scorsa settimana Kalanick, sotto pressione da parte degli azionisti, aveva annunciato di volersi prendere un periodo di aspettativa.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS