Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Sergio Ermotti

KEYSTONE/ENNIO LEANZA

(sda-ats)

In seguito alla Brexit UBS, stando a notizie di stampa, potrebbe ridurre il personale a Londra di 1000-1500 persone. Il portale informativo giapponese Nikkei Asian Review cita a tal proposito il CEO Sergio Ermotti.

"Attualmente impieghiamo 5000 persone a Londra e il 20-30% potrebbe essere spostato", afferma Ermotti. "Crediamo che Londra rimarrà un centro finanziario rilevante, ma non avrà più la stessa importanza di oggi."

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS