Navigation

UBS: Ermotti cederà tutti i mandati esterni

Questo contenuto è stato pubblicato il 29 settembre 2011 - 20:14
(Keystone-ATS)

Sergio Ermotti, presidente ad interim della direzione di UBS, rinuncerà a tutti i suoi mandati presso altre società. Lo ha comunicato in serata la grande banca.

La cessione avverrà rapidamente, ma in maniera ordinata, si legge in una nota. UBS sottolinea inoltre che dall'entrata di Ermotti nella direzione in aprile era informata dei suoi altri impegni e li ha autorizzati espressamente.

Dopo la successione a Oswald Grübel come Ceo di UBS, diversi media hanno criticato i mandati di Ermotti in seno ad altre aziende, in particolare società immobiliari con sede nel paradiso fiscale Panama. Nel comunicato la banca sostiene che queste notizie contengono "falsità che danneggiano la reputazione" del ticinese.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?