Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'utile netto di UBS nel 2014 è un po' meno sostanzioso (3,5 miliardi di franchi) rispetto a quanto pubblicato ad inizio febbraio (3,6 miliardi). La grande banca ha infatti rivisto al ribasso (-105 milioni di franchi) l'utile netto del quarto trimestre in particolare a causa di un aumento della riserva per spese legate a contenziosi.

"Il principale cambiamento riguarda un incremento di 134 milioni di franchi di oneri legati ad accantonamenti per litigi e questioni di regolamentazione o di altro tipo", rivela il rapporto di gestione pubblicato oggi.

UBS precisa inoltre che il presidente della direzione Sergio Ermotti ha ricevuto una rimunerazione di 11,16 milioni di franchi nel 2014 contro 10,73 milioni di franchi l'anno precedente.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS