Navigation

UBS Svizzera: Lukas Gähwiler (ex CS) nuovo CEO

Questo contenuto è stato pubblicato il 26 marzo 2010 - 10:51
(Keystone-ATS)

ZURIGO/BASILEA - Sarà un ex dirigente del Credit Suisse il nuovo CEO di UBS Svizzera. Lukas Gähwiler assumerà l'incarico dal primo aprile, subentrando a Franco Morra, ha comunicato oggi l'istituto bancario. Gähwiler è pure stato nominato co-CEO di Wealth Management & Swiss Bank nonché membro del direttorio del gruppo.
Gähwiler sarà responsabile di tutta la clientela UBS in Svizzera. Fino al mese scorso, il 44enne è stato sotto contratto con Credit Suisse, dove ha iniziato la sua carriera nel 1990, ricoprendo in seguito numerose cariche dirigenziali. L'ultima è stata quella di Chief Credit Officer nel Private Banking, dove era responsabile dell'attività creditizia globale della divisione.
"In oltre 25 anni di esperienza bancaria, ha conseguito eccellenti risultati sia come responsabile delle attività con la clientela, sia della gestione del rischio", ha dichiarato il CEO di UBS Oswald Grübel, citato in una nota.
Da notare che fino al 2007 lo stesso Grübel era stato presidente della direzione di Credit Suisse. E dopo la sua partenza, anche il suo collega di lavoro Ulrich Körner è passato all'UBS in qualità di Chief Operating Officer.
Sui motivi del nuovo avvicendamento ai vertici e sul futuro di Morra, UBS non ha voluto fornire precisazioni. La banca si è limitata a comunicare che il banchiere italo-svizzero sosterrà Gähwiler durante una fase transitoria. Morra era entrato in carica nel febbraio del 2009, poco prima dell'arrivo di Grübel.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?