Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

UBS-Usa: avvocato Heitz esige dimissioni presidente FINMA Haltiner

ZURIGO - Il presidente dell'Autorità federale di vigilanza dei mercati finanziaria (FINMA) Eugen Haltiner deve lasciare il suo posto: a chiederlo è l'avvocato zurighese Hans-Jacob Heitz, difensore dei piccoli azionisti di UBS, che rimprovera a Haltiner il comportamento tenuto nel contenzioso con il fisco americano nel febbraio 2009.
La FINMA non aveva il diritto di consegnare alle autorità americane i dati relativi a circa 300 clienti di UBS, ha stabilito una settimana fa il Tribunale amministrativo federale (TAF). E ora Heitz - ex giudice dello stesso TAF - rincara la dose e aupica conseguenze personali.
In base alla legge sulla vigilanza dei mercati finanziari il presidente della FINMA deve essere indipendente e Haltiner non lo è, vista la sua precedente attività per UBS e la notoria vicinanza alla banca, argomenta l'avvocato, che ricorda come secondo la prassi del Tribunale federale per giustificare un legittimo sospetto basta una parvenza di parzialità. Il presidente avrebbe inoltre dovuto ricusarsi nel caso concreto, cedendo ad altri il dossier UBS.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.