Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

BERNA - La ministra degli esteri Micheline Calmy-Rey è fiduciosa riguardo all'approvazione, da parte delle Camere federali, dell'accordo con gli Stati Uniti per la vicenda UBS. "Sono convinta che il parlamento riconoscerà l'importanza dell'accordo", afferma in una intervista apparsa oggi sulla "Handelszeitung".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS