Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un uomo ha ucciso la moglie e la figlia di 7 anni con un'accetta e poi ha chiamato la polizia, che lo ha arrestato. Il fatto è accaduto attorno alle 3 della notte scorsa in un'abitazione di Pordenone.

Quando la polizia è giunta sul posto la donna e la bambina erano già morte e nell'abitazione c'era un lago di sangue.

La famiglia protagonista della tragedia era composta da persone originarie del Marocco. L'assassino, di 40 anni, vive in Italia da tempo. Incensurato, l'uomo ha svolto numerosi lavori molti dei quali saltuari ed attualmente è disoccupato. La moglie aveva 30 anni ed in passato aveva lavorato come cameriera in alcuni ristoranti del centro.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS