Navigation

Ucraina: 14 mila scuole chiuse per il freddo

Questo contenuto è stato pubblicato il 02 febbraio 2012 - 14:33
(Keystone-ATS)

Continua a creare disagi alla popolazione l'ondata di gelo che ha colpito l'Ucraina negli ultimi giorni. Sono 14mila le scuole rimaste chiuse in questi giorni nella repubblica ex sovietica. Si tratta del 70% degli istituti scolastici del Paese. In totale, sono rimasti a casa circa 2,8 milioni tra studenti e scolari.

Il freddo polare che sta flagellando l'Ucraina finora ha causato la morte per assideramento di 63 persone, almeno 41 delle quali erano dei senzatetto. Secondo il ministero delle Emergenze ucraino, inoltre, tra il 27 gennaio e oggi sono 1'146 le persone che hanno avuto bisogno di assistenza medica per ipotermia o principi di congelamento e 945 quelle che sono state ricoverate in ospedale. In questo momento, in molte regioni del Paese si registrano temperature inferiori ai -20 gradi e nella notte il termometro è arrivato fino ai 33 gradi sottozero.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?