Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Sono sei i militari ucraini rimasti uccisi in un'imboscata dei miliziani filorussi nei pressi di Kramatorsk, nell'Ucraina orientale. Lo afferma il ministero della Difesa ucraino. Secondo fonti degli insorti, nello scontro di Kramatorsk i morti sarebbero stati addirittura una ventina.

Secondo il ministero, i combattimenti sono avvenuti nei pressi di Oktiabrsk, un paese a metà strada tra Sloviansk e Kramatorsk. Tra i soldati ucraini ci sarebbero anche otto feriti, di cui uno grave.

La tv Rossia 24, citando i filorussi, ha detto da parte sua che i miliziani hanno attaccato e distrutto una colonna di mezzi militari ucraini formata da due autoblindo e due camion carichi di munizioni servendosi anche di bazooka.

SDA-ATS