Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Si sono aperte stamani le urne per il controverso referendum separatista nelle regioni dell'Ucraina sud-orientale di Donetsk e Lugansk, sconvolte dagli scontri tra i pro-Mosca e le truppe fedeli a Kiev. Per il referendum, promosso dagli insorti filorussi, si potrà votare fino alle ore 22.00 locali (le 21.00 in Svizzera).

Intanto gli insorti filorussi hanno attaccato nella notte una torre di trasmissione televisiva a Sloviansk, roccaforte dei pro-Mosca nell'Ucraina sud-orientale. Lo fanno sapere i media ucraini precisando che la torre è comunque ancora in mano alle truppe fedeli a Kiev. Due militari ucraini sono rimasti feriti.

SDA-ATS