Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Almeno sei persone sono morte nelle ultime 24 ore nel Donbass nonostante la fragile tregua siglata a febbraio. Secondo il vice ministro della Difesa dei ribelli di Donetsk, Eduard Basurin, quattro miliziani sono stati uccisi e altri tre sono rimasti feriti.

Il portavoce delle truppe ucraine, Andrii Lisenko, riferisce che un soldato è morto e 12 sono stati feriti. Inoltre, sempre stando a Lisenko, un civile ha perso la vita in un bombardamento che ha colpito un impianto chimico ad Avdiivka.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS