Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Nove militari sono morti e diversi altri sono rimasti feriti in un attacco armato condotto nella notte dai separatisti filorussi contro un posto di blocco dell'esercito ucraino nei pressi di Volnovakha, a circa 20 chilometri da Donetsk. Lo ha confermato la ministero della Difesa ucraino.

Intanto i militari della Guardia nazionale ucraina e gli insorti filorussi stanno combattendo a Lisichansk, nella regione di Lugansk. Lo fa sapere uno dei leader dei separatisti, Alexiei Chmilenko, citato dall'agenzia Interfax, precisando che i militari di Kiev stanno usando veicoli corazzati. I soldati ucraini avrebbero inoltre fatto saltare in aria un ponte.

SDA-ATS