Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Riforma costituzionale, disarmo di tutte le formazioni armate, liberazione di tutti gli edifici occupati illegalmente, scarcerazione e amnistia degli arrestati (tranne quelli accusati di crimini gravi): sono alcuni dei principi enunciati nel documento sulla crisi ucraina approvato oggi a Ginevra dai capi delle diplomazie di Russia, Stati Uniti, Unione Europea e Ucraina. Il testo invita tutte le parti ad astenersi dalla violenza e ad iniziare un dialogo nazionale, ha riferito il ministro degli esteri russo Serghiei Lavrov in una conferenza stampa.

SDA-ATS