Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

I filorussi hanno occupato un terzo edificio a Sloviansk, nella regione di Donetsk, Ucraina orientale: il municipio. Sfidando così l'ultimatum di Kiev per la liberazione degli edifici occupati, ormai scaduto. Lo ha constatato l'agenzia ANSA sul posto. Da giorni controllano la sede dei servizi e il commissariato di polizia.

Il palazzo è presidiato all'ingresso da una dozzina di uomini in mimetica armati di kalashnikov, con al braccio la coccarda arancio nera dell'ordine di San Giorgio, simbolo della vittoria sovietica sui nazisti.

"Siamo cosacchi della guarda nazionale della repubblica di Donetsk", spiegano riferendosi alla recente auto proclamazione della nuova entità statale, mentre gli abitanti fanno la fila per farsi fotografare insieme a loro.

SDA-ATS