Navigation

Ucraina: frana in miniera, 4 persone intrappolate sottoterra

Questo contenuto è stato pubblicato il 31 gennaio 2012 - 15:56
(Keystone-ATS)

Una frana in una miniera vicino a Gorlivka, nell'Ucraina orientale, ha intrappolato sottoterra quattro operai. Lo fa sapere l'agenzia Interfax, citando il sindacato dei minatori. L'incidente è avvenuto stamattina alle 9:30 locali (le 8:30 in Svizzera) nella miniera statale di Rumiantsev, a una profondità tra i 970 e i 1'090 metri sottoterra. In quel momento, nella zona della miniera investita dalla frana si trovavano 11 minatori.

Sette di loro sono riusciti a salire in superficie. Le squadre di soccorso sono riuscite a stabilire un contatto con i quattro minatori bloccati circa due ore dopo la frana.

Le miniere di carbone ucraine sono spesso teatro di incidenti, a volte anche mortali, a causa delle attrezzature obsolete e delle misure di sicurezza inadeguate e spesso non rispettate.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?