Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Sono tre finora le persone arrestate dalla polizia ucraina con l'accusa di aver aggredito Tetiana Chornovil, la giornalista della testata online 'Ukrainska Pravda', vicina all'opposizione, picchiata ferocemente nella notte tra il 24 e il 25 dicembre.

Si conosce il nome di uno solo dei tre: Serghi Kotenko, 29 anni, proprietario della Porsche Cayenne nera che ha fermato la reporter prima dell'attacco da parte di almeno due uomini. I presunti colpevoli dell'aggressione rischiano da 7 a 10 anni di reclusione.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS