Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

I servizi segreti ucraini (Sbu) avrebbero sventato i piani di "un gruppo criminale" per uccidere il ministro dell'Interno, Arsen Avakov, alcuni alti ufficiali di polizia, degli imprenditori e un deputato.

Lo sostiene l'ufficio stampa degli Sbu, secondo cui gli omicidi erano stati progettati a Kharkiv e Kiev.

Tra gli arrestati ci sarebbe il comandante del battaglione del ministero dell'Interno 'Slobozhanshchyna'. Lo riferisce l'agenzia Unian.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS