Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'avvocato di Nadia Savchenko, la 'top-gun' ucraina condannata in Russia a 22 anni di carcere per concorso in omicidio, si è detto fiducioso che "nei prossimi giorni" potrebbero pervenire "buone notizie".

"Speriamo - ha detto in un'intervista tv ripresa da Interfax - che sia prima e non poi. Sono infatti in corso colloqui tra Mosca e Kiev e dirò cautamente che si stanno muovendo nella giusta direzione, anche se più lentamente di quanto vorremmo. Ci aspettiamo per la prossima settimana notizie sostanziali".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS